Calcio nelle ossa e latticini

CALCIO NELLE OSSA

Spesso mi viene chiesto dove prendere il calcio per le ossa senza mangiare i latticini.
Ecco un elenco di alternative, tra l’altro molto più biodisponibile in quanto fonti non acidificanti o molto meno rispetto ai latticini. Le proteine animali hanno una capacità di rilasciare acidi molto maggiore rispetto alle proteine vegetali, tra i latticini la fonte più acidificante è il formaggio grana con i suoi 36 grammi di proteine per etto. Gli acidi non possono rimanere nel sangue dove vengono tamponati da minerali basici fra cui il calcio. Quindi prendere una fonte di calcio assieme a una quota rilevante di acidi ne impedisce l’assorbimento nelle ossa perchè serve a tamponare l’acido rilasciato dalle fonti proteiche.
FONTI ALIMENTARI DI CALCIO IN ALTERNATIVA AL LATTE E DERIVATI
I dati sono riferiti a 100 grammi
ALGHE (Kombu, arame, Wakame, Hijiki) da 800 a 1400 mg per etto
OLEAGINOSE Semi di sesamo, noci, nocciole, mandorle da 200 a 1200 milligrammi (mg)
VERDURE A FOGLIA VERDE CONSISTENTE
Cavoli, broccoli, cime di rapa, catalogna da 100 a 250 mg
LEGUMI E DERIVATI
Tofu, tempeh, fagioli neri e bianchi, ceci da 100 a 150mg
CEREALI Grano saraceno, quinoa, amaranto da 100 a 500 mg
LATTE VACCINO da 100 a 110 mg

se proprio non riuscite a far penetrare il calcio nelle ossa si può provare a fare come nella foto…di sicuro il calcio entra nelle ossa (ah ah ah)

mae geri

Taggato con:
Pubblicato in Naturopatia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Commenti recenti
  • ANNA MARIA EVANGELISTI { Buongiorno, nel mio caso l'alterazione del senso del gusto non è ascrivibile a nessuno dei motivi da lei riportati, (sono astemia, non fumo, non ho... } – 20 giu 2019 08:54
  • Daniele Santagà { Allora la perdita del senso del gusto può avere molte cause, Le cause più comuni della perdita del gusto Anche se non si possono escludere... } – 17 giu 2019 11:04
  • ANNA MARIA EVANGELISTI { Buongiorno, ritorno sull'argomento per segnalare che fortunatamente dalle analisi non ho una candidosi orale, ma che sta comunque perdurando l'alterazione del senso del gusto. Nel... } – 17 giu 2019 09:38
  • elisabetta { E allora eventualmente che integratore mi consiglierebbe? Grazie infinite } – 22 mag 2019 11:53
  • Daniele Santagà { Allora dovresti chiedere al neurologo che segue tuo padre perché la vitamina B6 e in alcuni casi potrebbe dare interferenza ma non con madopar questo... } – 22 mag 2019 10:17
  • elisabetta { Buon giorno,volevo sapere se me lo consiglia per mio padre malato di Parkinson,è in terapia con il madopar ma accusa sempre spossattezza e anche l’umore... } – 22 mag 2019 10:01
  • Daniele Santagà { Buongiorno verifichi con il medico che non si tratti appunto di una candidosi orale Ma in ogni caso il nevranil nulla può creare sulla lingua... } – 20 mag 2019 14:55
  • Anna Maria { Ho assunto il Nevranil per pochi giorni per la fibromialgia ed una neuropatia ai piedi conseguente una fascite plantare. Ho cominciato ad avere prima un'alterazione... } – 20 mag 2019 14:40
  • Daniele Santagà { Esattamente come per un adulto cioe una pranzo una a cena. } – 20 apr 2019 11:20
  • Marco { Salve, Quale è il dosaggio indicato per un bambino di 12 anni con un peso di 64 kg? Grazie } – 20 apr 2019 06:53
  • Older »