Cos’è la posturologia

La posturologia è la disciplina che si occupa della postura dell’uomo. Per stare in equilibrio in piedi o seduto e muoversi ognuno di noi deve usare i suoi muscoli detti appunto posturali o antigravitari in maniera corretta ed equilibrata. La postura corretta è quella che consente il massimo equilibrio col minimo sforzo. L’uomo derivando dai primati ha modificato, nel corso dell’evoluzione, la propria postura da 4 zampe a due gambe. Questo comporta un lavoro diverso dalla quadrupedia per mantenere l’equilibrio, ogni alterazione anche minima della propria postura comporta uno sforzo notevole da parte dei propri muscoli posturali e alla fine un super lavoro che determina contratture più o meno perenni. Un muscolo contratto esercita una trazione sulle ossa alle quali è inserito e sulle proprie cartilagini articolari determinandone un usura anticipata

MezieresLa pioniera delle tecniche posturali è sicuramente Francois Mezieres. Lei per prima parlo di allungamento globale, senza compensazioni, senza lavorare un muscolo isolatamente, l’allungamento deve essere globale, da testa ai piedi per ottenere un risultato duraturo e stabile.

LA GRANDE SCOPERTA

“Una mattina della primavera del 1947, quando vidi entrare nel mio ambulatorio una paziente che presentava un’importante cifosi ed una periartrite scapolo-omerale bilaterale, ero ben lontana dall’immaginare che la mia vita professione e la vita di numerosi malati stava per cambiare “. (F. Mézières) La paziente indossava un corsetto di cuoio e ferro che come unico risultato aveva procurato delle ecchimosi e delle ulcerazioni nei punti di maggiore contatto.

In un primo momento Françoise Mézières propose esercizi di “raddrizzamento” e di rinforzo della muscolatura dorsale in posizione seduta, ma la rigidità della paziente rese impossibile mantenere tale posizione. Decise allora di sdraiarla a terra in posizione supina e spingendo sulle spalle nel tentativo di correggerne l’anteposizione, con grande stupore vide immediatamente comparire un’enorme lordosi lombare.

Per evitare di aggiungere un ulteriore problema a quelli già esistenti, Mézières cercò di impedire questa lordosi attraverso la retroversione del bacino, ottenuta con la flessione delle ginocchia sul ventre. Con grande sorpresa vide che l’iperlordosi annullata a livello lombare si era spostata a livello cervicale e la testa della paziente si rovesciò completamente indietro, tanto che non le fu possibile riportare il mento vicino al collo.

Questo comportamento muscolare molto diverso da quello atteso, sconcertò a tal punto Mézières, all’epoca assolutamente convinta dell’esattezza dei principi ortodossi, che in un suo articolo ha scritto: ” La porta della verità era davanti a me grande, aperta, ma rifiutavo di imboccarla e, non credendo a miei occhi, ripetei più volte l’esperimento e per ultimo davanti ad una collega” (F. Mézières).

cinghie

Normalmente si usano delle cinghie per facilitare il lavoro in “postura” globale e poi si fanno delle insistenze particolari sul segmento contratto senza abbandonare una postura di allungamento globale.

JandaDopo di lei numerosi studiosi svilupparono questi concetti apportando delle migliorie, come il Dr. Vladimir Janda. Grazie al Dr. M.D. (1928-2002) Janda e ai suoi 42 anni di studio la comunità terapeutica biomedicale biomeccanica ha potuto beneficiare delle sue scoperte. Janda ha semplificato i modelli di disequilibrio posturale aggiungendo alle già note restrizioni della catena muscolare posteriore e anteriore egli semplificò i modelli di restrizione selezionando alcuni muscoli in particolare e aggiunse una lista di muscoli tipicamente deboli. In pratica per ottenere un errore posturale con eccesso di lordosi cervicale e/o lombare ci devono essere dei muscoli tesi da un lato e muscoli deboli dall’altro che permettono lo sbilanciamento, che egli identificò secondo un modello crociato che chiamò la sindrome crociata alta e bassa . Upper crossed syndrome e lower crossed syndrome. Indicando anche i muscoli tipicamente ipertonici e i muscoli tipicamente deboli. La cosa significativa di questo approccio è la semplicità visuale dello squilibrio e i ricercatori moderni stimano che oltre il 75% di tutti i dolori cronici di collo e schiena presentano una o tutte e due le sindromi crociate.

Pubblicato in Osteopatia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Commenti recenti
  • Daniele Santagà { Buongiorno dottore Grazie dei complimenti io personalmente non mi occupo di oncologia quello che so da letteratura come avevo accennato nell'articolo altri polifenoli sono in... } – 13 nov 2020 11:01
  • giovanni arcurio { SONO UN MEDICO E MI OCCUPO DI NUTRIZIONE ONCOLOGICA E ONCOLOGIA INTEGRATA E TROVO I SUOI ARTICOLI MOLTO INTERESSANTI .VORREI SAPERE SE CONOSCE ALTRI PRODOTTI... } – 12 nov 2020 18:40
  • Daniele Santagà { Estromin e un regolatore qd e utile anche come prevenzione dei sintomi della pre e della menopausa. Che possa far tornare indietro la situazione di... } – 12 ott 2020 09:19
  • Daniele Santagà { grazie mille all the best } – 12 ott 2020 09:14
  • Tatiana Kirilova Hristova { Da ex allieva posso solo dire Grazie! Esauriente e chiaro! Eccellente docente! Grazie e chi si riguardi prof! } – 11 ott 2020 22:38
  • enrica { Buonasera ho 48 anni ....L agine mi ha detto di essere in premenopausa ( anche se non ho fatto analisi degli ormoni) A volte il... } – 11 ott 2020 19:21
  • Daniele Santagà { buongiorno l acido folico potrebbe ridurre la risposta del methotrecate, consideri che in epadx vi sono 68 mcg per die compresse quando il fabbisogno e... } – 5 ott 2020 12:14
  • Daniele Santagà { buongiorno si come dimostrato da una serie di studi di cui il piu recente del 2019 in cui si e valutato l azione dell Agnocasto... } – 5 ott 2020 06:53
  • Barbara { Buonasera dottore quindi è utile anche per prevenire le famose caldane? Grazie... } – 4 ott 2020 21:42
  • Paolo { Sto assumendo methotrexate per un artrite psoriasica. Ci sono controindicazioni ad assumerlo contemporaneamente ad epadx? Posso continuare a prendere epadx per tutto il tempo molto... } – 3 ott 2020 08:10
  • Older »