MOXA IL CALORE ANTINFIAMMATORIO

Quando uso la moxa su zone infiammate come la spalla o il ginocchio spesso il paziente mi chiede “ma se sono infiammato va bene il calore? o è meglio il freddo”. Il freddo è indispensabile a seguito di un trauma nelle prime 24-48 ore e la zona colpita dal trauma deve avere i segni dell’infiammazione ossia Calore, Rossore, Gonfiore, Dolore e functio lesa. Tutti gli altri casi di infiammazione sub acuta o cronica invece beneficiano dell’azione del calore. Questo studio eseguito su dei conigli con artrite reumatoide con varie tecniche di moxa sui punti di agopuntura BL 23 Shenshu e ST 36 Zusanli per 20 minuti 1 volta al giorno per per 6 giorni alla settimana per tre settimane, ha dimostrato che si sono abbassati notevolmente i livelli di citokine proinfiammatorie come il TNF alfa e l’Interleukina 1, tipici marker dell’infiammazione. I risultati maggiori si sono avuti con moxa indiretta con zenzero ossia si applica una fettina di zenzero sulla pelle e poi si applica un conetto di artemisia, l’erba usata per fare la moxibustione. Quindi si si può usare la moxa anche nelle zone infiammate.

Zhen Ci Yan Jiu. 2013 Apr;38(2):134-9.
[Effect of different types of moxibustion intervention on expression of inflammatory cytokines IL-1 and TNF-alpha in rabbits with rheumatoid arthritis].
[Article in Chinese]
Yang HQ1, Liu XG, Yang X, Chen T, Yu SG.
Author information
Abstract
OBJECTIVE:
To observe the effect of different moxibustion intervention on expression of interleukin-1 (IL-l) and tumor necrosis factor-alpha (TNF-alpha) in the synovial fluid of hind-knee joint in rheumatoid arthritis (RA) rabbits.
METHODS:
Forty Japanese big-ear white rabbits (half male and half female) were randomized into normal control, RA model, direct-moxibustion, ginger-partitioned moxibustion and warm moxibustion groups (n= 8). RA model was established by injection of Freund’s Complete Adjuvant (0. 5 mL/kg) into the articular cavities of the rabbits’ bilateral hind-limbs. Moxibustion intervention was applied to unilateral “Shenshu” (BL 23) and “Zusanli”(ST 36) regions alternatively for 20 min from the 7th day on after modeling, once daily for 3 weeks except Sundays. The circumference of the hindlimb-knee joint was measured using a tape measure and the contents of IL-1 and TNF-alpha in the synovial fluid of articular cavities were detected by ELISA.
RESULTS:
In comparison with the normal control group, the circumference values of the bilateral hind-knee joints, and the contents of IL-1 and TNF-alpha in the synovial fluid of articular cavities in the model group were significantly increased (P<0. 01). After the moxibustion treatment, compared with the model group, the circumference values of the bilateral hind-knee joints, and IL-1 and TNF-alpha contents of the synovial fluid in the warm moxibustion, direct moxibustion and ginger-partitioned moxibustion groups were remarkably reduced (P<0.01, P<0.05). The effects of the ginger-partitioned group were significantly superior to those of both warm moxibustion and direct moxibustion groups in decreasing the swelled hind-knee joint circumference on day 21 after the treatment and down-regulating synovial fluid inflammatory cytokines IL-1 and TNF-alpha levels (P<0. 05).

 il caloreil calore Bl 23moxst 36 zen moxa
Pubblicato in News, Osteopatia
2 commenti su “MOXA IL CALORE ANTINFIAMMATORIO
  1. Tiziana scrive:

    Buonasera prof. Santaga’, ho fatto con lei nell’aprile 2014 il corso di moxa e coppettazione sto utilizzando la moxa tre volte a settima per problemi d’artrosi alle spalle, braccia e forti dolori alla cervicale con conseguente dolori alla nuca talmente forti da non poter girare il capo durante la notte e blocco del collo, la persona ha un’ osteoporosi importante. Volevo chiederle se va bene eventualmente utilizzare anche la coppettazione e aumentare le sedute oppure utilizzare solo la moxa (abbiamo cominciato da una settimana)visto che i dolori persistono da quasi tre mesi e curati anche con antidolorifici e antinfiammatori ma nulla! Grazie

    • Daniele Santagà scrive:

      Ciao sicuramente aumenterei il numero di sedute alla settimana inizialmnte anche 3 alla settimana per poi passare a due e poi 1 alla settimana ma dopo che è migliorato il quadro. La coppettazione puoi provarla soprattutto nei punti di maggior contrattura, angolo elevatore della scapola , cventre del trapezio ecc

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Commenti recenti
  • Daniele Santagà { Buongiorno Per quanto riguarda l'interazione tra quello che sta prendendo i farmaci deve chiederglielo al terapeuta che glieli ha consigliati io posso parlare solo per... } – 30 lug 2019 11:06
  • Angela Ferraro { Buongiorno sono una paziente fibromialgica, con reflusso esofageo e tiroidite di Hashimoto. Sto assumendo il Nevranil due volte al giorno, Omega 3, Normast MPS 1... } – 30 lug 2019 09:06
  • Angela Ferraro { Buongiorno sono una paziente fibromialgica, con reflusso esofageo e tiroidite di hashimoto. Sto assumento il Nevranil due volte al giorno, Omega 3, Normast MPs 1... } – 30 lug 2019 09:02
  • Daniele Santagà { Buona sera non e certo nei componenti ma per esserne certa al 100% dovrebbe chiedere all Avd reform di Parma che lo produce loro sapranno... } – 29 giu 2019 20:59
  • Azzurra { Salve dottore, può dirmi se l'integratore estromin contiene nichel? Grazie mille. } – 29 giu 2019 17:09
  • ANNA MARIA EVANGELISTI { Buongiorno, nel mio caso l'alterazione del senso del gusto non è ascrivibile a nessuno dei motivi da lei riportati, (sono astemia, non fumo, non ho... } – 20 giu 2019 08:54
  • Daniele Santagà { Allora la perdita del senso del gusto può avere molte cause, Le cause più comuni della perdita del gusto Anche se non si possono escludere... } – 17 giu 2019 11:04
  • ANNA MARIA EVANGELISTI { Buongiorno, ritorno sull'argomento per segnalare che fortunatamente dalle analisi non ho una candidosi orale, ma che sta comunque perdurando l'alterazione del senso del gusto. Nel... } – 17 giu 2019 09:38
  • elisabetta { E allora eventualmente che integratore mi consiglierebbe? Grazie infinite } – 22 mag 2019 11:53
  • Daniele Santagà { Allora dovresti chiedere al neurologo che segue tuo padre perché la vitamina B6 e in alcuni casi potrebbe dare interferenza ma non con madopar questo... } – 22 mag 2019 10:17
  • Older »