NEVRANIL L’ANTIOSSIDANTE PIU’ POTENTE PER LE NEUROPATIE, ANTIAGE E SINDROME METABOLICA

IMG-20161015-WA0001
Sono felice di presentare l’ultimo nato in casa AVD Reform con la mia collaborazione ossia NEVRANIL un composto contenente per 2 compresse da prendere lontano dai pasti
600 mg Acido Alfa Lipoico
1000 mg Acetil Carnitina
200mg Carnosina
Vit B1 10mg
Vit B6 9,5 mg
Vit B12 16,2 mcg
da Lunedì disponibile nelle faarmacie e erboristerie
Come sempre con un prodotto nuovo le farmacie e i distributori potranno dire che lo vedono in computer ma che non è disponibile abbiate pazienza bisogna insistere un pò ma arriva.
Le foto di Venerdì alla presentazione ufficiale a Parma

IMG-20161014-WA0003 (1)

Pubblicato in Naturopatia, News
18 commenti su “NEVRANIL L’ANTIOSSIDANTE PIU’ POTENTE PER LE NEUROPATIE, ANTIAGE E SINDROME METABOLICA
  1. Manuela scrive:

    Buon giorno soffro di rigidità alle gambe causa ernia del disco e moderata stenosi, chiedevo gentilmente se questo prodotto mi può aiutare. Grazie

  2. mara vizzionato scrive:

    Buongiorno io ho la fibromialgia e vorrei sapere se potrei prendere questo anche se soffro di esofagite e gastrite. Grazie

    • Daniele Santagà scrive:

      Buongiorni numerosi studi dimostrano l azione positiva dell acido lipoico cioe nevranil e fibromialgia. Bisogna prenderlo 5 o 10 min prima dei pasti bevendo un bel bicchiere d acqua siccome per compressa ci sono 300 mg di lipoico non ho mai avuto problemi di ruciore gastrico. L importante 1 bel bicchiere d acqua e mangiare dopo 5 o 10 min arriv edrci

  3. Michela Milani scrive:

    Salve sto usando questo prodotto.. purtroppo molto scomode le compresse perché esageratamente grosse e anche con molta acqua difficoltosa la deglutizione… chiedevo se si potessero scioglire in acqua… altro fatture negativo é che le compresse nella confezione tendono a rompersi tutte compromettendo così le reali dosi.. altro quesito che vorrei porre é se il prodotto potrebbe facilitare la formazioni di calcoli renali a chi già soffre di questa patologia… grazie.

    • Daniele Santagà scrive:

      B Buongiorno le compresse sono grandi proprio per ottenere il massimo dei principi attivi in un’unica compressa altrimenti Bisognerebbe acquistare due o tre prodotti diversi si possono eventualmente spezzare a metà più che sciogliere perché l’acido lipoico È appunto un acido e può dare fastidio oppure alcuni le hanno spezzettate e mandate giù con una cialda Il fatto poi che le abbia trovate rotte nella confezione è una casualità Io le uso da quasi 2 anni non mi è mai successo purtroppo avrà trovato una confezione è stata danneggiata può sempre eventualmente chiederne la sostituzione ultima questione nessun problema per calcoli renali

      • Michela Milani scrive:

        Grazie mille.. è stato molto gentile a rispondermi..comunque lo sto prendendo solo da una settimana ma certi benefici già li riscontro.. si, ho imparato a inghiottire le compresse rompendole , grazie..le chiedo una ultima informazione… questo prodotto può essere utile anche in caso di nevralgia trigeminale? Intanto la ringrazio nuovamente x la celere risposta.

  4. Michela Milani scrive:

    Grazie Lei è stato veramente gentile… l’aggiornero’ sicuramente se non la disturbo.. grazie ancora.. Buon fine settimana.

  5. Luisa scrive:

    Io le sto assumendo tritate…anche spezzate a metà stavo soffocando…non riesco a capire il perché di questa difficoltà a deglutirle…l’augmentin che è più grande come compressa questi problemi non me li da

    • Daniele Santagà scrive:

      Purtroppo e un fenomeno individuale alcuni non riescono a deglutirle quello che posso dire e di provare con una cialda oppure con un po di yogurth di soia. Prova a ridurle in polvere schiacciandole e pii mettile dentro o yogurth o cialda o un pezzetto di pane

  6. Luisa scrive:

    Grazie infinite! Gentilissimooooo

  7. Sara scrive:

    Buongiorno, io ho ancora delle amalgame dentali che sto pian pianino rimuovendo. L’ALA é un chelante e quindi non potrei assumerlo ora. Mi conferma?

    • Daniele Santagà scrive:

      Al contrario proprio perché è un chelante va preso prima durante e dopo l’eliminazione delle amalgame se vuoi fare qualcosa in più Aggiungici epa DX per la finale espulsione Ad ogni modo l’acido lipoico proprio perché contiene zolfo elimina i metalli pesanti e ne aiuta la detossificazione epatica

  8. Michela Milani scrive:

    Salve.. scrivo di nuovo x chiedere un informazione… con questo prodotto mi trovo bene (sono sempre dell’idea che siano un po’ grosse le compresse ma va bene comunque), volevo però chiedere se bisogna fare dei periodi in cui ci si ferma (in questo caso di quanto deve essere lo stacco?) Oppure è possibile prenderlo sempre senza alcuna interruzione? Grazie .

  9. Manuela scrive:

    Buongiorno vorrei sapere se va bene sia x la cervicale sia x il ginocchio con problemi di cartilagine. Grazie

    • Daniele Santagà scrive:

      Buongiorno si può essere usato ma il piu specifico e il flogisen sempre dell avd . Nevranil puo essere associato a Flogisen che rimane il.prodotto piu specifico e magari assieme a dell acido ialuronico o a prodotti contenenti collagene. Ovviamente fisioterapia e trattamenti osteopatici. Comunque in questi casi bisogna spegnere l infiammazione dunque flogisen ed eventualmente nevranil. Per la cervicale se vi e anche una componente muscolare allora serve anche il magnesio tipo tmag.

  10. Michela Milani scrive:

    Buon giorno sto assumendo il prodotto da 2 mesi.. vorrei sapere ogni quanto si deve interrompere e x quanto o se semplicemente si può continuare ad oltranza anche x periodi lunghi… personalmente questo prodotto mi è di notevole aiuto…ma ripeto non so se devo prenderlo a cicli o se posso continuare … grazie.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Commenti recenti
  • Daniele Santagà { Buongiorno ho parlato con il tecnico, e ha visto dal suo computer che non appare sua la mail ne di nessun altro perchè word press... } – 12 ott 2018 11:24
  • Giovanni { La ringrazio per la risposta. Molto importante per me. Vorrei segnalare che quando mi collego al suo sito continuo a leggere nei vari argomenti da... } – 12 ott 2018 09:04
  • Daniele Santagà { Assolutamente sì lo può aprire le capsule non sono gastroresistenti l'unico problema tuttalpiù sarà il gusto lo può prendere anche con un minimo di succo... } – 11 ott 2018 18:17
  • Giovanni { Vorrei assumere il Flovigen ma non riesco a deglutire le capsule. Posso svuotare il contenuto e prenderlo con l'acqua senza compromettere la sua efficacia? Nel... } – 11 ott 2018 17:13
  • Grazia { Grazie tante per avermi risposto le volevo chiedere un’altra cosa se non le dispiace, dopo quanti giorni di assunzione di epadx inizia a far effetto??? } – 9 ott 2018 12:39
  • Daniele Santagà { Assolutamente si epadx non ha interferenze von i farmaci men che meno con i prodotti omeopatici ed e indicato nelGilbert } – 9 ott 2018 11:19
  • Grazia { Salve dott mio figlio soffre della sindrome di Gilbert sta prendendo in questo momento Licopodium 5 ch nux vomica 5 ch 3 granuli al di’... } – 9 ott 2018 10:48
  • FRANCESCA { Buongiorno, vorrei sapere se posso dare Allergo win a mia figlia 13 anni, allergica a polvere e noci.L'autunno per lei è devastante in più da... } – 5 ott 2018 09:11
  • Michela Milani { Buon giorno sto assumendo il prodotto da 2 mesi.. vorrei sapere ogni quanto si deve interrompere e x quanto o se semplicemente si può continuare... } – 17 set 2018 12:57
  • Daniele Santagà { È adatto ai celiaci lo può utilizzare } – 10 set 2018 14:09
  • Older »