STRETCHING DEL MUSCOLO ILEOPSOAS

STRETCHING DEL MUSCOLO ILEOPSOAS
Uno dei muscoli più importanti per mantenere una postura corretta .Spesso contratto e se ipertonico è iperlordizzante cioè accentua la curva lombare aumentando il carico del peso a livello delle faccette articolari. Spesso è più contratto a destra che a sinistra creando così una torsione dell’ala iliaca che ruota all’indietro ( vedi freccia verde, nell’immagine il muscolo è a destra e la sua azione è a sinistra ma se è contratto a destra la sua azione di posteriorizzazione ovviamente è a destra) ossia va in posteriorità determinando una falsa gamba corta dx e una falsa gamba lunga sn. Nella mia pratica osteopatica trovo questa situazione 8 volte su 10. L’impatto che questa rotazione iliaca posteriore ha si manifesta in alto sulla colonna e in basso su ginocchio e a volte su caviglia e piede. Spesso vedo prescrivere dei plantari per correggere un piattismo plantare (spesso maggiore a sinistra) invece di riequilibrare questo muscolo. Si dapprima il Thomas test distesi su un lettino si flette la gamba sinistra verso il petto se la gamba destra distesa si alza allora il test è positivo e occorre stirare il muscolo, ovviamente si esegue in entrambe le gambe. Lo stretching correttivo va mantenuto più a lungo, almeno due minuti con la gamba del muscolo contratto indietro e almeno uno con l’altra. Buona pratica…. a volte non si immagina nemmeno quanto la correzione dell’ipertono di questo muscolo (sono due l’ileo e lo psoas ma funzionalmente agiscono insieme) possa giovare su lombalgie, gonalgie, dolori alla caviglia e non ultimo l’alluce valgo (in prevenzione)
foto di Daniele Santagà.
foto di Daniele Santagà.
foto di Daniele Santagà.
foto di Daniele Santagà.
Pubblicato in News, Osteopatia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Commenti recenti
  • Daniele Santagà { buongiorno nessun componente puo dare agitazione il te verde e deteinato la vit b6 e calmante l agnocasto regola gli estrogeni con effetto calmante cosi... } – 5 ago 2020 09:34
  • Ilaria { Buon giorno dottore,l.assunzione di estromin mi crea agitazione è possibile? } – 5 ago 2020 07:33
  • Fabiola { Lo sto prendendo per diminuire gli estrogeni, per via di un fibroma, quindi sto cercando di non farlo aumentare troppo e ridurre un po' l'emorragia... } – 5 lug 2020 08:44
  • Daniele Santagà { Buona sera e sempre bene chiederlo al medico. Comunque vi sono evideze che possa ridurre l eccesso di estrogeni e aumentare i livelli di progesterone... } – 4 lug 2020 21:18
  • Fabiola { Buonasera, le volevo chiedere se estromin si può prendere assieme al medicinale Primolut Nor (è un progestinico). Grazie } – 4 lug 2020 20:59
  • Claudia { Grazie e buona giornata } – 24 giu 2020 11:59
  • Daniele Santagà { Si certo si puo associare } – 24 giu 2020 09:01
  • Claudia { Buongiorno, le volevo chiedere se estromin lo posso abbinare ad altre erbe, nello specifico Rubus, ribes nigrum e sequoia gigantea. Per fibroma uterino. Grazie } – 24 giu 2020 08:22
  • Daniele Santagà { Buonasera non sono note in letteratura,scientifica interazioni con farmaci specialmente nella forma fitosomata che si usa nella boswellia di flogisen } – 21 mar 2020 23:19
  • cristiana loschi { b.sera. sono stata operata di tiroidectomia e prendo eutirox. la boswellia ha qualche interazione con ft4 e tsh valori? gzie saluti } – 21 mar 2020 21:57
  • Older »