STRETCHING DEL MUSCOLO ILEOPSOAS

STRETCHING DEL MUSCOLO ILEOPSOAS
Uno dei muscoli più importanti per mantenere una postura corretta .Spesso contratto e se ipertonico è iperlordizzante cioè accentua la curva lombare aumentando il carico del peso a livello delle faccette articolari. Spesso è più contratto a destra che a sinistra creando così una torsione dell’ala iliaca che ruota all’indietro ( vedi freccia verde, nell’immagine il muscolo è a destra e la sua azione è a sinistra ma se è contratto a destra la sua azione di posteriorizzazione ovviamente è a destra) ossia va in posteriorità determinando una falsa gamba corta dx e una falsa gamba lunga sn. Nella mia pratica osteopatica trovo questa situazione 8 volte su 10. L’impatto che questa rotazione iliaca posteriore ha si manifesta in alto sulla colonna e in basso su ginocchio e a volte su caviglia e piede. Spesso vedo prescrivere dei plantari per correggere un piattismo plantare (spesso maggiore a sinistra) invece di riequilibrare questo muscolo. Si dapprima il Thomas test distesi su un lettino si flette la gamba sinistra verso il petto se la gamba destra distesa si alza allora il test è positivo e occorre stirare il muscolo, ovviamente si esegue in entrambe le gambe. Lo stretching correttivo va mantenuto più a lungo, almeno due minuti con la gamba del muscolo contratto indietro e almeno uno con l’altra. Buona pratica…. a volte non si immagina nemmeno quanto la correzione dell’ipertono di questo muscolo (sono due l’ileo e lo psoas ma funzionalmente agiscono insieme) possa giovare su lombalgie, gonalgie, dolori alla caviglia e non ultimo l’alluce valgo (in prevenzione)
foto di Daniele Santagà.
foto di Daniele Santagà.
foto di Daniele Santagà.
foto di Daniele Santagà.
Pubblicato in News, Osteopatia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Commenti recenti
  • Alessandra { Grazie mille!! } – 8 feb 2018 15:46
  • Daniele Santagà { Si certo.io l ho gia usato in questi casi } – 8 feb 2018 14:26
  • Alessandra { Buongiorno Prof, Si può pensare a estromin negli uomini con ginecomastia e quindi verosimilmente un eccesso di estrogeni oltre a modificare alimentazione e usare epadx? } – 8 feb 2018 14:13
  • Daniele Santagà { Dipende dalle cause se da iperprolattinemia si da o aio policistico si puo dare ma bisogna fare altro anche. Se da disequilibrio estroprogestinico si. Se... } – 3 feb 2018 14:10
  • Silvia { Buongiorno Dottore, Volevo gentilmente chiederle se estromin è adatto in caso di amenorrea secondaria? Grazie mille Silvia } – 3 feb 2018 13:45
  • Daniele Santagà { Buonasera epa DX non interferisce con il metabolismo dei farmaci perché la curcuma contenuta all'interno non attiva il citocromo p450 che è un mix di... } – 30 gen 2018 20:06
  • Maria Teresa { Buonasera sto assumendo epadx da alcuni giorni,ma ho riscontrato un aumento consistente della pressione arteriosa,sono già in terapia da 7anni anche per una fibrillazione atriale... } – 30 gen 2018 19:50
  • Daniele Santagà { Sì certo è proprio indicato in questi casi Bisognerebbe prendere una compressa al mattino al risveglio per 3 mesi e 7 giorni prima del ciclo... } – 18 dic 2017 12:37
  • francesca { Buongiorno, io avverto una forte tensione al seno negli ultimi mesi dopo l'ovulazione che svanisce con il ciclo, oltre che a un forte nervosismo, può... } – 18 dic 2017 11:58
  • Anna { Buonasera, la ringrazio per la sua risposta, sentirò l'oncologo. Anche se ho dei dubbi, sul fatto che dia il consenso sull'assunzione. Grazie } – 14 dic 2017 20:37
  • Older »