STRETCHING DEL MUSCOLO ILEOPSOAS

STRETCHING DEL MUSCOLO ILEOPSOAS
Uno dei muscoli più importanti per mantenere una postura corretta .Spesso contratto e se ipertonico è iperlordizzante cioè accentua la curva lombare aumentando il carico del peso a livello delle faccette articolari. Spesso è più contratto a destra che a sinistra creando così una torsione dell’ala iliaca che ruota all’indietro ( vedi freccia verde, nell’immagine il muscolo è a destra e la sua azione è a sinistra ma se è contratto a destra la sua azione di posteriorizzazione ovviamente è a destra) ossia va in posteriorità determinando una falsa gamba corta dx e una falsa gamba lunga sn. Nella mia pratica osteopatica trovo questa situazione 8 volte su 10. L’impatto che questa rotazione iliaca posteriore ha si manifesta in alto sulla colonna e in basso su ginocchio e a volte su caviglia e piede. Spesso vedo prescrivere dei plantari per correggere un piattismo plantare (spesso maggiore a sinistra) invece di riequilibrare questo muscolo. Si dapprima il Thomas test distesi su un lettino si flette la gamba sinistra verso il petto se la gamba destra distesa si alza allora il test è positivo e occorre stirare il muscolo, ovviamente si esegue in entrambe le gambe. Lo stretching correttivo va mantenuto più a lungo, almeno due minuti con la gamba del muscolo contratto indietro e almeno uno con l’altra. Buona pratica…. a volte non si immagina nemmeno quanto la correzione dell’ipertono di questo muscolo (sono due l’ileo e lo psoas ma funzionalmente agiscono insieme) possa giovare su lombalgie, gonalgie, dolori alla caviglia e non ultimo l’alluce valgo (in prevenzione)
foto di Daniele Santagà.
foto di Daniele Santagà.
foto di Daniele Santagà.
foto di Daniele Santagà.
Pubblicato in News, Osteopatia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Commenti recenti
  • Daniele Santagà { Buongiorno ho parlato con il tecnico, e ha visto dal suo computer che non appare sua la mail ne di nessun altro perchè word press... } – 12 ott 2018 11:24
  • Giovanni { La ringrazio per la risposta. Molto importante per me. Vorrei segnalare che quando mi collego al suo sito continuo a leggere nei vari argomenti da... } – 12 ott 2018 09:04
  • Daniele Santagà { Assolutamente sì lo può aprire le capsule non sono gastroresistenti l'unico problema tuttalpiù sarà il gusto lo può prendere anche con un minimo di succo... } – 11 ott 2018 18:17
  • Giovanni { Vorrei assumere il Flovigen ma non riesco a deglutire le capsule. Posso svuotare il contenuto e prenderlo con l'acqua senza compromettere la sua efficacia? Nel... } – 11 ott 2018 17:13
  • Grazia { Grazie tante per avermi risposto le volevo chiedere un’altra cosa se non le dispiace, dopo quanti giorni di assunzione di epadx inizia a far effetto??? } – 9 ott 2018 12:39
  • Daniele Santagà { Assolutamente si epadx non ha interferenze von i farmaci men che meno con i prodotti omeopatici ed e indicato nelGilbert } – 9 ott 2018 11:19
  • Grazia { Salve dott mio figlio soffre della sindrome di Gilbert sta prendendo in questo momento Licopodium 5 ch nux vomica 5 ch 3 granuli al di’... } – 9 ott 2018 10:48
  • FRANCESCA { Buongiorno, vorrei sapere se posso dare Allergo win a mia figlia 13 anni, allergica a polvere e noci.L'autunno per lei è devastante in più da... } – 5 ott 2018 09:11
  • Michela Milani { Buon giorno sto assumendo il prodotto da 2 mesi.. vorrei sapere ogni quanto si deve interrompere e x quanto o se semplicemente si può continuare... } – 17 set 2018 12:57
  • Daniele Santagà { È adatto ai celiaci lo può utilizzare } – 10 set 2018 14:09
  • Older »